sharing

SharingSchool.it

Questo dominio ha precedentemente ospitato il sito web della sharing school, un corso full immersion di 4 giorni tenutosi a Matera dal 23 al al 26 gennaio 2015 con lezioni teoriche ed esperienze pratiche per imparare, approfondire, fare esperienza sul territorio. Il tema dell’edizione 2015 della scuola è stato CO-Città e CO-territori, città e territori collaborativi. Il focus dei lavori, sulla progettazione e riprogettazione delle aree urbane e interne al tempo dell’economia collaborativa. Come ambiti di intervento da approfondire con i partecipanti e i docenti sono stati scelti: l’agricoltura collaborativa, l’abitare collaborativo, le periferie come luoghi di integrazione sociale, la cultura come conoscenza e promozione del turismo. L’esperienza formativa si rivolgeva a: – policy makers: politici, dirigenti e funzionari pubblici, amministratori che vogliono capire cosa è e come promuovere l’economia collaborativa; – imprenditori, startupper e innovatori che hanno in mente un’idea, un progetto, un’attività e voglio capire come realizzarla al meglio; – progettisti, addetti ai lavori e professionisti che operano per istituzioni pubbliche e private e vogliono capire come utilizzare gli strumenti dell’economia collaborativa. Fu data priorità a 35 partecipanti, di cui 5 ”portatori” di progetti collaborativi, coerenti con il programma, da studiare e implementare insieme durante i giorni della Sharig School nelle sessioni laboratoriali. La priorità fu data a progetti che presentarono: – elementi di innovazione digitale; – tecniche di organizzazione e sviluppo di comunità; – scalabilità e replicabilità del progetto; – modello di sostenibilità di medio-lungo termine; – obiettivi come la creazione di lavoro, la riduzione delle povertà urbane, l’uso sostenibile del territorio.

Time lapse e postproduzione: come gestire dati e cambi di luce

Un numero sempre maggiore di operatori specializzati in video marketing e che abitualmente si occupano di promozione aziendale in diversi settori, sono convinti che un video timelapse (impiegabile all’interno del processo di presentazione di un’impresa) possa essere creato partendo semplicemente da una serie di fotografie. In pratica, si considera il video time lapse alla stregua… Continua a leggere

10 idee per arredare un bagno piccolo

Ogni bagno è un luogo sacro della casa per chiunque, una zona che deve essere funzionale e vivibile anche quando si presenta di piccole dimensioni. Arredare un bagno piccolo può diventare un’impresa proprio perché le dimensioni ridotte potrebbero ingannare, offrendo l’apparenza di un design semplice da definire e costruire, invece è molto importante sfruttare al… Continua a leggere

Come perdere peso velocemente e in modo sano

Se sentiamo il bisogno, o addirittura la necessità di dimagrire velocemente, la prima cosa di cui tener conto è proprio l’alimentazione. Questa deve sempre essere il più equilibrata possibile e seguita da un’abituale e constante attività fisica. Non esistono infatti metodi miracolosi per perdere peso velocemente e di questi dovremmo assolutamente diffidare anche per evitare… Continua a leggere

Quali sono i migliori rimedi per eliminare le rughe?

Le rughe sono uno dei segni più evidenti (e più odiati) dell’invecchiamento cutaneo: si tratta di piccoli solchi o pieghe, più o meno profondi, che originano su pelli disidratate, aride e poco elastiche di donne e uomini non più giovanissimi. Le rughe sono inestetismi della pelle a tutti gli effetti, la cui origine, oltre a dipendere dall’inesorabile avanzamento dell’età, è… Continua a leggere

Noleggio furgoni per trasporto surgelati

L’uso di veicoli a temperatura controllata non conosce crisi. Molte aziende ora fanno largo affidamento su furgoni refrigerati oppure riscaldati per il trasporto di cibo, fiori, prodotti farmaceutici, prodotti chimici e molti altri beni deperibili. La natura di questi veicoli consente ai conducenti il ​​pieno controllo sulla gestione delle merci e garantisce che i loro… Continua a leggere

Come fare retargeting con le email

Il retargeting con le email può comprendere diverse tattiche e tecniche di digital marketing. Tutte hanno una cosa in comune: includono un follow-up ad un messaggio o un’azione precedente. Ciò che non dobbiamo mai dimenticare è che il retargeting può produrre tra le più alte conversioni dall’email marketing. Quando si progetta una campagna DEM (acronimo… Continua a leggere