Frutta e verdura di stagione all’ingrosso

Durante l’acquisto della frutta e verdura, spesso ci si affida alle mani sicure dei supermercati, non è del tutto sbagliato ma sicuramente capita che i prodotti che troviamo sugli scaffali non sono di stagione o  non provengono dall’Italia.

La stagionalità del prodotto garantisce oltre alla sicurezza e alla genuinità anche un notevole risparmio, proprio per questo motivo è consigliabile andare ad acquistare la frutta e verdura all’ingrosso .

L’acquisto dei prodotti all’ingrosso certifica la qualità di ciò che ingeriamo, in quanto l’attenzione e la passione che gli esperti hanno nello scegliere gli ortaggi più buoni e gustosi derivanti da paesi vicini o italiani è di certo una caratteristica più che positiva che li contraddistingue.

Con l’aiuto di Ortoservice azienda leader nella vendita all’ingrosso di frutta e verdura che mette a disposizione il suo servizio non solo ai negozianti ma anche ai privati, abbiamo parlato della stagionalità dei prodotti e che con pazienza ci ha aiutati a creare un calendario che potrà essere utile quando dovrai acquistare frutta e verdura di stagione.

Sai riconoscere la frutta e verdura di stagione?

Frutta e verdura autunnale

L’estate sta finendo e iniziano ad arrivare le giornate fresche, si torna a scuola e cambiano frutta e verdura di stagione, trovando apparentemente prodotti ricorrenti anche in estate, tornano a farsi notare sapori sempre più autunnali.

Settembre:

Frutta: Fichi, Lamponi, Mele, Meloni, Mirtilli, Pere, Pesche, Prugne, Susine, Uva

Verdura: Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci, Zucche, Zucchine

Ottobre:

Frutta: Castagne, Clementine, Kaki, Lamponi, Limoni, Mele, Pere,Uva

Verdura: Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Radicchio, Rape, Ravanelli, Sedano, Spinaci, Zucche

Novembre:

Frutta: Arance, Castagne, Clementine, Kaki, Kiwi, Limoni, Mandarini, Mele, Pere, Pompelmi, Uva

Verdura: Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate, Patate, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci, Zucche

Dicembre:

Frutta: Arance, Castagne, Clementine, Kaki, Kiwi, Limoni, Mandarini, Mele, Pere, Pompelmi, Uva

Verdura: Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate, Patate, Radicchio, Rape, Spinaci, Zucche

Frutta e verdura invernale

L’anno nuovo è iniziato con un grande freddo e l’inverno è la stagione  che mette più a dura prova le nostre difese immunitarie, ma la natura ci offre gli strumenti giusti per difenderci, infatti la frutta e la verdura di gennaio sono molto utili per prevenire e trovare sollievo da fastidiosi mal di gola e influenze

Gennaio:

Frutta: arance, clementine, kiwi, mandarini, mele, pere, pompelmi

Verdura: bietole da coste, Carciofi, Carote, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Patate, Radicchio, Rape, Spinaci, Zucche

Febbraio :

Frutta: Arance, Clementine, Kiwi, Limoni, Mandarini, Mele, Pere, Pompelmi

Verdura: bietole da coste, Carciofi, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Patate, Radicchio, Rape, Spinaci, Zucche

Marzo :

Frutta: Arance, kiwi, Limoni, Mele, Pere, Pompelmi

Verdura: Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Cipolline, Finocchi, Insalata, Patate, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci

Frutta e verdura primaverili

Con l’inizio della bella stagione è tempo di depurare il nostro organismo da un’alimentazione ricca di proteine e grassi e da una vita sedentaria, più tipica dei mesi invernali,  sfruttiamo la generosa offerta di frutta e verdura di stagione, un rimedio naturale per disintossicarci.

I cibi primaverili aiutano a rafforzare le difese immunitarie e ad affrontare il cambio di stagione in modo sereno.

Aprile :

Frutta: Arance, Fragole, Kiwi, Limoni, Mele, Nespole, Pere, Pompelmi

Verdura: Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Cipolline, Finocchi, Insalata, Patate, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci

Maggio :

Frutta: Ciliegie, Fragole, Kiwi, Lamponi, Mele, Meloni, Nespole, Pere, Pompelmi

Verdura: Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cicoria, Cipolline, Fagioli, Fagiolini, Fave, Finocchi, Insalata, Patate, Piselli, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci

Frutta e verdura estiva

Inizia l’estate e con lei il sole caldo, le giornate di mare e la voglia di frutta e verdura fresche e dissetanti, per alleviare il calore e idratare l’intero organismo. Una combinazione di alimenti leggeri ma allo stesso tempo con un elevato apporto nutritivo. Oltre a rinfrescarci, frutta e verdura di giugno sono anche dolci e appetitose, un regalo per il nostro palato

Giugno :

Frutta: Albicocche, Amarene, Ciliegie, Fichi, Fragole, Lamponi, Meloni, Pesche, Susine

Verdura: Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Fave, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Piselli, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Zucchine

Luglio :

Frutta: Albicocche, Amarene, Angurie, Ciliegie, Fichi, Fragole, Lamponi, Meloni, Mirtilli, Pesche, Prugne, Susine

Verdura: Aglio, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Fave, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Zucchine

Agosto:

Frutta: Angurie, Fichi, Fragole, Lamponi, Mele, Meloni, Mirtilli, Pere, Pesche, Prugne, Susine, Uva

Verdura: Aglio, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Zucche, Zucchine